Sanità

Il Primo Passo verso la Guarigione

Vedere l'ingresso di una struttura sanitaria genera nei visitatori una serie di emozioni contrastanti: preoccupazione per quello che li aspetta; dolore e fastidi legati alla propria patologia, ma anche la speranza di un futuro migliore e in salute e il sollievo derivante dal trattamento del proprio problema. L'ingresso di una porta ospedaliera, in qualità di punto nevralgico della mobilità, rappresenta l'accesso alla guarigione e può svolgere un importante ruolo di supporto nella gestione delle emozioni e delle aspettative di chi entra nella struttura sanitaria ispirando sicurezza, offrendo speranza e mettendo a proprio agio i visitatori.

Sicurezza e protezione personale

Oltre a un piacevole clima interno e un buon design, la sicurezza e protezione personale dei visitatori è un punto chiave della progettazione dell'ingresso di una struttura sanitaria (porte ospedaliere). Una parte importante di chi accede a una struttura sanitaria può avere necessità particolari o essere costretta in sedia a rotelle. Garantire che chiunque possa accedere in modo facile e comodo all'edificio è un aspetto chiave del design di un buon ingresso. Le porte per ospedali girevoli a portata elevata di Boon Edam sono disponibili in svariate misure e configurazioni. I segmenti più grandi di una Duotour o Tournex consentono un comodo accesso a sedie a rotelle e carrozzine, mentre la configurazione di Twintour consente addirittura un accesso in linea retta a barelle e lettini.

La versatilità delle soluzioni per ingressi di Boon Edam nelle strutture sanitarie è il motivo per cui i nostri prodotti si trovano in un grande numero di ospedali e strutture affini, incluso il San. Presbyterian Hospital di New York, USA, il Royal Hospital di Londra, Regno Unito e il Nagano Central Hospital di Nagano, Giappone.

© Royal Boon Edam International B.V.