Rijksmuseum

I lavori di ristrutturazione hanno 'reinventato' il Rijksmuseum rendendolo a tutti gli effetti al passo con il XXI° secolo. Entrambe le corti interne sono state sgomberate dagli interventi murari del periodo post-bellico e collegate tra loro da una galleria sotterranea. Il passaggio, che corre sotto al Rijksmuseum da est a ovest, è unico nel suo genere poiché consente il traffico delle biciclette. Attraverso tale passaggio, una scala ed un ascensore conducono il visitatore all'atrio centrale nel quale si trovano un bar, l'ufficio informazioni, la biglietteria ed il museum shop.

L'ingresso principale del Rijksmuseum è dotato di un paio di porte girevoli automatiche Tourniket, realizzate ad hoc: la gamma cromatica dei materiali utilizzati si integra perfettamente con la maestosità del palazzo.

Città

Amsterdam

Paese

Paesi Bassi

Architetto

Cruz Y Ortiz Aquitectos

Prodotti

Tourniket, Winglock 900

Settore

Tempo libero

Anno

2013

 

Maggiori informazioni sul Rijksmuseum. 

© Royal Boon Edam International B.V.