Fashion Research Italy ha scelto una porta Boon Edam per l’accesso del complesso museale

Fashion Research Italy ha scelto una porta Boon Edam

A settembre 2015 è stata fondata a Bologna Fashion Research Italy, prestigiosa Fondazione no profit dedicata al settore moda dell’Emilia- Romagna.

Nata con l’obiettivo di documentare la storia delle imprese emiliano-romagnole della moda, sarà anche un polo per la ricerca e la formazione, fornendo servizi alle aziende per incrementare il livello di competenza e innovazione tecnologica. Grazie alla convenzione siglata con l’Università degli Studi di Bologna, uno degli atenei più prestigiosi in Europa, “Fashion Research Italy” ospiterà anche un prestigioso master di marketing e multimedia design. A disposizione degli studenti ci saranno moderne aule e laboratori attrezzati in cui fare sperimentazione tecnologica e confrontarsi con le specializzazioni più attuali, quali la comunicazione visuale e i social network.

Un'operazione da 15 milioni di euro, voluta da Alberto Masotti, già presidente del Gruppo La Perla: «Il mondo della moda mi ha dato moltissimo – ha detto Masotti – e questo mi ha spinto a restituire alla comunità parte di ciò che ho ricevuto».

La Fondazione avrà sede in un ex stabilimento del gruppo industriale de La Perla: un'area di circa 7mila metri quadrati. Il progetto di riqualificazione, firmato dall'architetto Pier Luigi Cervellati, prevede l’unificazione dei tre corpi della fabbrica in un complesso con laboratori, aule per la ricerca e spazi espositivi, oltre a un complesso museale nel secondo edificio. L’archivio già comprende una collezione di oltre 20mila disegni su carta e stoffa appartenuta a Renzo Brandone, storico collaboratore di Etro.

All’ingresso del secondo edificio verrà installata una porta girevole Boon Edam modello Tourniket da 3,8 m di diametro, in grado di garantire una perfetta tenuta termica, isolando la hall di ingresso dalle influenze dell’ambiente esterno, sia in termini di temperatura che di polverosità. La porta consente inoltre una gestione ordinata e scorrevole dei flussi di visitatori nell’area museale. Il suo design moderno e raffinato si integra perfettamente alle strutture del complesso, nelle quali  l’eleganza è d’obbligo.

Per maggiori informazioni, contattate:

Michelle Wortel
Marketing Manager
T +31 (0)299 38 08 00
E michelle.wortel@boonedam.com

© Royal Boon Edam International B.V.